Il Tax Freedom Day per gli slovacchi quest’anno arriva il 6 giugno

Per pagare le tasse e assolvere tutti i propri obblighi fiscali i cittadini della Slovacchia lavoreranno 156 giorni quest’anno, e il cosiddetto Giorno della libertà fiscale si potrà festeggiare solo il 6 di giugno, dice la società di consulenza Deloitte in una nota. Si tratta di ben otto giorni in più di lavoro per le esigenze del fisco rispetto allo scorso anno.

Nei pressi di quella data vedranno il loro Tax Freedom Day anche i contribuenti della Spagna (155) e dell’Irlanda (159). Il minor numero di giorni lavorati in Europa prima di cominciare a guadagnare soldi per se stessi riguarda i cittadini della Bulgaria (122) e della Romania (125). Al lato opposto della classifica, con il periodo più lungo di giornate per pagare il debito fiscale, in Lussemburgo (272 giorni), Belgio (212), Danimarca (210) e Francia (209).

In Italia si dovrà aspettare oltre un mese in più: solo il 14 luglio si potrà festeggiare la libertà fiscale, dopo 194 giorni di lavoro dedicati alle tasse.

(Red)

 


Illustr.: Chris Tolworthy cc-by

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.