La legge slovacca sull’e-Government dovrà essere pronta entro l’Agosto 2011

Il Ministro delle Finanze slovacco prevede di presentare il progetto di legge per disciplinare l’attuazione della informatizzazione della Pubblica amministrazione entro il 1° Agosto 2011. Questo compito gli è stato dato dal Governo la scorsa settimana. L’obiettivo del regolamento sarà stabilire regole generali per le prestazioni di eGovernment, inclusa la sua istituzione giuridica, e provvedere all’attuazione dell’e-Government in modo uniforme. L’atto dovrà instaurare tutti gli istituti giuridici finora mancanti nella giurisdizione slovacca, come la conversione di documenti elettronici e la casella di posta elettronica personale.

In ogni caso, lo scambio elettronico dei dati non sarà il modo esclusivo di contatto con la Pubblica amministrazione, sarà sempre possibile una comune comunicazione scritta o personale. Ogni cittadino o entità legale in Slovacchia dovrebbe avere una casella di posta elettronica personale, gestita dal Portale della Pubblica amministrazione centrale (UPVS). Per gli imprenditori le caselle di posta personale saranno obbligatorie, ma i singoli non saranno forzati ad usarle. La casella di posta personale sarà gratuita, e sarà istituita entro pochi giorni dalla nascita di un cittadino.

(Fonte Telecompaper)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.