Sario Daily Media Monitoring

Riportiamo anche oggi alcune delle più importanti notizie tratte dalla newsletter della Sario, Agenzia del Ministero dell’Economia per attrarre gli investimenti diretti in Slovacchia e per la promozione del commercio estero, firmata dalla nostra collega Ildiko Dungelova. Il nostro Editore, Slovakia Group s.r.o., è business partner di Sario per il mercato italiano, ed è disponibile a fornire aiuto ed informazioni per tutto quello che riguarda gli investimenti in Slovacchia da parte degli imprenditori italiani.

– Dalla prossima primavera dovrebbe partire la costruzione di un nuovo parco acquatico a tema sul lato slovacco del confine con la Polonia. Dovrebbe essere costruito dalla società slovacco-polacca Vodny Park Stara Ves – Sromowce Vyzne, vicino al villaggio di Spisska Stara Ves nel distretto di Kezmarok (regione di Poprad). Si estenderà su 8,5 ettari vicino al fiume Dunajec. Oltre a piscine esterne ed interne, sarà costuito sul sito anche un albergo a quattro stelle con 250 posti letto, oltre a un salone per eventi e altre attrazioni. È stato stimato un investimento di circa 24 milioni di euro. Il parco dovrebbe essere inaugurato entro due anni dall’inizio dei lavori, vale a dire entro la primavera del 2013, creando occupazione per circa 60 persone.

– La società ZSNP, che è controllata da Penta Private Equity Group, progetta l’emissione di obbligazioni del valore di 20 milioni di euro. Il valore nominale di ciascuna obbligazione sarà di 1.000 euro, e l’investimento minimo per nuovi acquirenti è di 50.000 euro. Le obbligazioni matureranno il 28 Marzo 2014, ed avranno una cedola annuale definita da un tasso fisso dell’8% annuo e un tasso variabile di un massimo del 4% annuo.

– Hong-Kong è stato valutato come il Paese economicamente più libero, con 9,05 punti su una scala di 10 punti, secondo il canadese Fraser Institute in relazione alla libertà economica di quest’anno. Slovacchia e Lussemburgo si sono piazzati al sedicesimo posto con 7,60 punti, nettamente davanti agli Stati confinanti. L’Ungheria è arrivata 28ima (7,44 punti), la Repubblica Ceca 46ima (7,19 punti) e 69ima la Polonia (6,60 punti). L’Italia (sic) è al 66imo posto con un punteggio di 6,90. L’ultimo rapporto sulla libertà economica è stato realizzato con dati a partire dal 2008.

– I Comuni in Slovacchia potranno, dal 1° Luglio al 31 Dicembre 2011, aumentare temporaneamente l’imposta immobiliare locale di ben il 30%. Potranno farlo grazie alla nuova legge sulle imposte locali che il Governo ha approvato la scorsa settimana.

– Il Governo intende tagliare i sussidi all’agricoltura. Gli agricoltori non potranno ottenere pagamenti diretti per intero il prossimo anno, ma solo del 90% per un totale di 405 milioni. Gli agricoltori hanno ricevuto un finanziamento del 90% di pagamenti diretti nell’UE anche quest’anno. Gli agricoltori che hanno subito grosse perdite dalle inondazioni della primavera e dell’estate sono rimasti delusi. Pensavano che i mancati ricavi causati dalle catastrofi naturali potevano essere ripagati con maggiori finanziamenti. Nel 2009, per la prima volta dopo l’ingresso della Slovacchia nell’Unione Europea, il settore agricolo ha registrato una perdita di 100 milioni di euro a seguito della crisi.

(Fonte Sario)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google