Ambasciatore di Spagna: la Slovacchia paese dinamico in una regione di grandi prospettive

Nato da pochi mesi, il quotidiano in lingua spagnola Buenos dias Eslovaquia, pubblicato dall’editore Buongiorno Slovacchia s.r.o., è diventato un punto di riferimento per il mondo ispanico in Slovacchia. La sua direttrice Paola Ferraris e l’editore Loris Colusso hanno avuto recentemente diversi incontri con rappresentanti del mondo spagnolo e latinoamericano allo scopo di instaurare collaborazioni. Tra gli altri, si è svolto negli ultimi giorni un incontro con l’ambasciatore di Spagna Félix Valdés e con il nuovo ambasciatore di Cuba, signora Yamila Sonia Pita Montes.

L’ambasciatore spagnolo è il protagonista di una intervista pubblicata oggi, nella quale dice di avere apprezzato della Slovacchia il fatto che, nonostante piccolo e giovane, sia un paese molto dinamico al centro di una regione, l’Europa centrale, che ha prospettive future molto interessanti. Sulle differenze culturali tra spagnoli e slovacchi, Valdés ritiene che «più che culturali, dato che siamo figli di una cultura comune europea, penso che ci siano differenze di mentalità, perché la Slovacchia è un paese piccolo e giovane dell’Europa centrale, qualcosa di chiuso, mentre la Spagna è un antico paese più grande, circondato dal mare e più espansivo».

Si può leggere l’intervista a questo indirizzo.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.