CZizincii, stranieri in Repubblica Ceca

Sarà proiettato il 1° febbraio all’Istituto italiano di Cultura a Praga il film “CZizincii/WEmigrants”, documentario realizzato dai registi Emanuele Ruggiero e António Pedro Nobre sulla migrazione in Repubblica Ceca dai primi giorni dopo l’invasione sovietica del ’68 fino alla recente crisi migratoria. Il ritratto del fenomeno migratorio nella capitale ceca, e prima cecoslovacca, è caratterizzato sia da stranieri che hanno vissuto nel paese dal 1969 ad oggi, sia da emigranti cechi che per motivi vari si sono trasferiti all’estero.

I due autori, registi professionisti stranieri che vivono da tempo in Repubblica Ceca, dettero il via al progetto nel 2010, e lo hanno concluso pochi mesi fa, con l’intento di mostrare al pubblico ceco una diversa prospettiva del loro paese e della società attraverso gli occhi di un residente straniero. I personaggi che appaiono nel film sono persone reali, di diverse nazionalità, etnie, posizioni sociali e professioni. Persino la colonna sonora è composta da musicisti stranieri immigrati.

Emanuele Ruggiero, milanese laureato al DAMS di Bologna, è regista teatrale e televisivo, e António Pedro Nobre è un regista televisivo, di documentari e pubblicità portoghese. Entrambi vivono attualmente a Brno. Al termine della proiezione sarà possibile una discussione con loro.


Cosa: “CZizincii/WEmigrants” (Repubblica Ceca, 2016, 90′)
Quando: mercoledì 1 febbraio 2017, ore 17:30
Dove: Sala proiezioni dell’Istituto Italiano di Cultura, Praga

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google