I nuovi centri tecnologici nell’industria slovacca dell’auto

Il settore automobilistico slovacco si sta sempre più caratterizzando per investimenti indirizzati allo sviluppo della ricerca e dell’innovazione. Solo nel giro degli ultimi due anni i centri tecnologici focalizzati sull’industria dell’auto hanno raddoppiato il numero dei dipendenti, da 700 a oltre 1.500, e anche quest’anno verranno creati 260 nuovi posti di lavoro.

Il governo ha recentemente approvato la richiesta di contributi per due di questi centri: uno della cinese Yangfeng Automotive Interiors Sistems e un altro della società slovacca VAW, entrambi nella Slovacchia nord-occidentale.

La Yanfeng Automotive Interiors Systems, leader globale di componenti per interni auto, espanderà il suo centro tecnologico per la ricerca e lo sviluppo di Trenčín. Con un investimento di 3,8 milioni di euro, dei quali 802mila finanziati dallo Stato, saranno creati 44 posti di lavoro.

La società VAW, specializzata nella progettazione di soluzioni industriali innovative, costruirà un nuovo centro tecnologico a Sučany, regione di Žilina con una spesa di oltre 1,5 milioni di euro (678.000 euro è il sostegno statale assegnato), che darà lavoro a 30 dipendenti di nuova assunzione.

In Slovacchia oggi oeprano 15 centri tecnologici e altri 10 saranno aperti nei prossimi tre anni.

(Fonte buenosdiaseslovaquia.sk)


Illustr: pixabay/CC0

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google