Parlamento, assegnati ai gruppi parlamentari 35 euro al mese per ogni deputato

Il presidente del Parlamento slovacco Andrej Danko (SNS) ha deciso oggi di confermare il contributo ai gruppi parlamentari per il 2017 già garantito per l’anno scorso: 35 euro mensili per ogni membro. In questo modo, il partito di maggioranza relativa Smer-SD, il cui gruppo parlamentare è composto di 49 membri, avrà 1.715 euro mensili dal bilancio dell’Ufficio del Parlamento, vengono poi il gruppo del partito Libertà e Solidarietà (SaS), di 21 deputati, con 735 euro ed il gruppo di 19 membri della coalizione OLaNO-NOVA con 665 euro. Rimangono esclusi dal contributo i nove deputati indipendenti, fuoriusciti dai loro rispettivi gruppi parlamentari dopo l’insediamento del Parlamento nell’aprile scorso, che non hanno diritto ad alcuna somma.

Secondo le regole attuali, i soldi assegnati dovranno essere utilizzati esclusivamente per le spese relative al funzionamento del gruppo parlamentare e non finire nelle casse dei partiti, che già ricevono finanziamenti sostanziosi in base ai risultati elettorali. I finanziamenti milionari ai partiti, se l’attuale legislatura arriva fino alla naturale scadenza della primavera 2020, ammontano a: Smer-SD 16,7 milioni di euro, SaS 7,5 milioni, OLaNO-NOVA 6,8 milioni, SNS 5,4 milioni, LSNS 5,04 milioni di euro, Sme Rodina 4,1 milioni e Most-Hid 4,04 milioni di euro.

(Red)


Foto nrsr.sk

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google