L’eurodeputato Vladimir Manka eletto questore del Parlamento europeo

L’eurodeputato slovacco Vladimir Manka, già governatore della Regione Banska Bystrica nella lista Smer-SD, è stato eletto mercoledì scorso come questore (economo) del Parlamento europeo, divenendo automaticamente membro dell’ufficio di direzione dell’Europarlamento. Come indicato dai media slovacchi, è il primo slovacco ad essere entrato in tale gruppo ristretto. Manka era candidato del suo gruppo di appartenenza, i Socialisti e Democratici (S&D), ed era membro della commissione bilancio, che si occupa della negoziazione del bilancio di tutte le istituzioni dell’UE.

Nato nel 1959 a Lucenec (regione di Banska Bystrica),  Manka è stato per la prima volta relatore ombra nel 2007. Tre anni dopo è stato relatore del Parlamento europeo per il bilancio delle istituzioni europee. Nel suo mandato, scrive l’agenzia Sita, dovrebbe competere a Manka il cambiamento delle regole del’utilizzo dei fondi UE.

Deputato nazionale per un mandato tra il 1998 e il 2002, Manka viene eletto sindaco di Zvolen, seconda città della regione di Banska Bystrica, dal 1999 fino al 2005. Vince poi la presidenza della Regione di Banska Bystrica nelle elezioni del 2009, e rimane governatore fino al 2013, quando manca la rielezione al ballottaggio contro Marian Kotleba. Dal 2005 è stato uno dei vice presidenti del partito socialdemocratico Smer-SD.

(Red)


Foto facebook.com/jozef.solc

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.