Chieste sovvenzioni al governo per sei nuovi investimenti in Slovacchia

Sei società hanno in programma di investire in Slovacchia un totale di 27,4 milioni di euro (di cui 9,6 a carico dello Stato), con la possibile creazione di 400 posti di lavoro in totale. Le richieste di sostegno con aiuti governativi saranno prese in considerazione dal consiglio dei ministri questo mercoledì 18 gennaio.

La società Hyca sta progettando la costruzione di un nuovo stabilimento in località Rimavská Sobota per la produzione di carri ferroviari e contenitori aperti, con un investimento di 1,2 milioni di euro e la creazione di 20 nuovi posti di lavoro, chiedendo un sostegno pubblico per 660.000 euro.

L’austriaca Künz vuole espandere la produzione esistente di componenti per gru a Kechnec, comune vicino a Kosice. Si tratta di una spesa di 3,7 milioni di euro, ci cui 1.075.000 chiesto come finanziamento statale, con la creazione di 43 nuovi posti di lavoro.

Hyunnam creerebbe 240 nuovi posti di lavoro nella città di Krásno nad Kysucou, regione di Zilina, dove vuole espandere la produzione di componenti per autoveicoli investendo quasi 17 milioni di euro. Chiede un intervento pubblico per 5,9 milioni di euro.

La società VAW, specializzata nella progettazione di soluzioni innovative nel settore industriale, intende costruire un nuovo centro tecnologico a Sučany, vicino a Martin (regione Zilina) per cui conta di investire oltre 1,5 milioni di euro (dei quali ne chiede 678.000 allo Stato) per impiegare 30 nuovi lavoratori.

Espansione della produzione anche per Versaco, che vuole aumentare la sua capacità produttiva di pneumatici per auto a Rimavska Sobota e Hnúšťa, nella regione di Banska Bystrica, con un investimento di 1,3 milioni di euro (di cui mezzo milione chiesto al governo) e la creazione di 20 nuovi posti di lavoro.

Infine, la cinese Yanfeng Automotive Systems, leader mondiale di componenti per interni auto, intende espandere il suo centro tecnologico per la ricerca e sviluppo a Trenčín, nella Slovacchia occidentale, investendo 3,8 milioni di euro. Per il progetto, che dovrebbe permettere l’assunzione di 44 persone, la società ha chiesto un aiuto di Stato per poco più di 800mila euro.

(Fonte Buenos días Eslovaquia)


Foto pixabay-CC0

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google