Slovacchi all’estero più flessibili, più facile per loro trovare un lavoro

Mentre i giovani slovacchi con più bassa istruzione cercano lavoro in Gran Bretagna, i laureati preferiscono andare in Repubblica Ceca, a caccia di posizioni altamente qualificate, scrive oggi il quotidiano SME, citando le osservazioni di società di “head-hunting” come Trenkwalder o il portale del lavoro Profesia.sk. I giovani meno qualificati lavorano soprattutto nel settore della salute e dei servizi sociali britannico. Quelli in partenza per la Repubblica Ceca, di età compresa tra i 45 e i 54 anni, laureati, scelgono il Paese confinante per la vicinanza geografica e di lingua.

Le persone che lavorano all’estero, secondo Michal Palenik del think-tank ‘Istituto per l’occupazione’, sono più flessibili e avventurosi, e sono in grado di trovare un impiego più velocemente di quanto faccia la gente in cerca di lavoro presso gli Uffici del lavoro in Slovacchia.

(Fonte SME)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.