Wizz Air punta sulla Slovacchia: 305mila passeggeri nel 2016 (+25%)

La compagnia low-cost ungherese Wizz Air ha trasportato nel 2016 da tre aeroporti slovacchi 304.900 passeggeri, un numero in  crescita del 25% su base annua, che è destinato ad aumentare ancora nel giro dei prossimi mesi. Il primo volo di Wizz Air dalla Slovacchia risale al 2014, e oggi opera sugli aeroporti di Bratislava, Košice e Poprad, con nove collegamenti verso otto destinazioni in sei paesi. Per il 2017 il vettore ha annunciato il lancio di nuovi collegamenti dalla capitale slovacca: dal 10 marzo di aggiunge Cluj, in Romania, dal 27 maggio Tuzla, in Bosnia-Erzegovina, e dal 30 giugno si potrà volare anche verso Varsavia.

Nell’anno appena concluso sono stati 23 milioni complessivi i passeggeri che hanno volato con Wizz Air, il 19% in più dell’anno precedente. La compagnia ha 25 hub in 13 paesi dell’Europa centrale e orientale, e altri due saranno aperti da quest’anno.

(Red)


Foto Piotr Hojka CC-BY-SA

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.