Il Ministero degli Interni intende obbligare gli assicuratori a coprire le proprietà

I disastri alluvionali che tanto hanno danneggiato quest’anno le proprietà slovacche, superando di gran lunga i fondi disponibili per un risarcimento statale, hanno spinto il Ministero dell’Interno a proporre misure di prevenzione e di un sistema di compensazione per situazioni estreme.

L’esperienza del Ministero ha dimostrato che molti Slovacchi non prendono abbastanza seriamente il rischio di catastrofi naturali per le loro proprietà da sottoscrivere un’assicurazione. Invece, attendono di trovarsi nei guai per poi contare sull’aiuto dello Stato e la solidarietà generale per tirarsene fuori.

Riconoscendo, però, la riluttanza delle imprese di assicurazione nell’assicurare immobili in zone ad alto rischio, il Ministero si propone di obbligare le imprese di assicurazione a tutelare queste proprietà quando richiesto dai cittadini.

Sarà necessario creare una riserva di Governo per la compensazione di eventi imprevisti e situazioni di crisi. «Dato il basso numero di persone assicurate contro i danni materiali collegati a disastri naturali, sarà necessario intensificare una sensibilizzazione generale in questo senso», dice un comunicato stampa del Ministero.

(Fonte Ministero degli Interni)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.