SACR presenta la Slovacchia ai tour operator americani

L’Ente turismo slovacco (Agenzia Slovacca per il Turismo /SACR) e i tour operator slovacchi hanno organizzato una presentazione di tre giorni negli Stati Uniti la scorsa settimana, per informare le agenzie di viaggio statunitensi delle città di Boston, Minneapolis e Dallas delle opportunità turistiche in Slovacchia.

«Circa 130 agenzie di viaggio americane hanno partecipato con interesse per conoscere la Slovacchia», ha detto Peter Petian nella sede dell’Ambasciata slovacca a New York, che è servita per l’evento del 28-30 Settembre.

La Slovvacchia ha organizzato, nell’ambito della presentazione, tavole rotonde guidate dai funzionari di SACR Adriana Behunova ed Eva Uherova.

Secondo Petian, le agenzie di viaggio americane non hanno mai saputo, o sentito parlare, della Slovacchia come Paese indipendente. Un terzo di loro aveva in passato visitato la Cecoslovacchia, mentre solo pochi di loro hanno messo piede in quella che oggi è la Slovacchia.

Nella presentazione ai tour operator americani sono state messe in risalto, tra l’altro, le più alte montagne della Slovacchia, Vysoke Tatry (Alti Tatra), e i siti iscritti nel Patrimonio culturale e naturale dell’UNESCO.

(Fonte SACR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.