Land Rover, a Nitra saranno prodotte le nuove Discovery e il SUV a 7 posti

jlr-landrover-discovery

La casa automobilistica britannica Jaguar Land Rover (JLR) ha annunciato martedì che produrrà il nuovo modello di Land Rover Discovery in due stabilimenti europei, nell’impianto di casa a Solihull e nella fabbrica di Nitra in Slovacchia, prima sede produttiva del gruppo nell’Europa continentale. Questa sarà dunque la vettura che inaugurerà la fabbrica che entrerà in funzione nel 2018. Una scelta dettata dalla forte domanda da parte del pubblico che sta incontrando il modello, già oggi pieno di preordini. Ma non è tutto, JLR ha dichiarato che il principale prodotto realizzato in Slovacchia sarà il nuovo SUV a sette posti del marchio Land Rover. Questo approccio multi-impianto, dice la JLR, «rispecchia la strategia adottata per Range Rover Evoque e Land Rover Discovery Sport presso i nostri stabilimenti di Halewood, Cina e Brasile, assicurando una produzione in grado di tenere il passo con la forte domanda dei consumatori». Del resto, la decisione di produrre il modello anche altrove era dettata dal fatto che Solihull sta già «operando a pieno regime su tre turni nelle 24 ore».

Vicino a Nitra Jaguar Land Rover sta costruendo un impianto di 300mila metri quadrati capace di produrre fino a 150.000 veicoli all’anno, con una spesa totale di 1,17 miliardi di euro nella prima fase. Lo stabilimento creerà circa 2.800 posti di lavoro, oltre a molti altri nelle industrie fornitrici.

Il governo slovacco ha concesso al gruppo britannico un aiuto di Stasto di 130 milioni di euro per il piano di investimento che è stato etichettato come un progetto di investimento strategico per il paese.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.