RS – Il mondo adesso [Usa-Clinton, Italia, Spagna, CETA, Turchia]

news-mondoadesso

L’Fbi ha ottenuto un nuovo mandato per indagare sulle email private di Hillary Clinton. Nuovi messaggi sono stati trovati su un computer della sua stretta collaboratrice Huma Abedin, il cui marito, Anthony Weiner, è al centro di un’indagine per un presunto scandalo sessuale. La polizia federale deve accertare se queste email, spedite dall’account privato di Clinton, contengano informazioni classificate. Dal campo democratico arrivano dure accuse contro il capo dell’Fbi, James Comey. Secondo il leader dei democratici al senato, Harry Reid, Comey potrebbe aver violato la legge che impedisce ai funzionari dello stato di influenzare il risultato di un’elezione. Manca una settimana alle presidenziali e il vantaggio di Clinton sul suo avversario repubblicano Donald Trump si sta riducendo.


Decine di migliaia di sfollati dopo il terremoto del 30 ottobre nell’Italia centrale. La forte scossa di magnitudo 6,5 con epicentro tra Umbria, Marche e Lazio è stata seguita da circa duecento repliche, tra cui una di magnitudo 4,2 alle 3.27 con epicentro a Perugia. Il terremoto non ha causato morti, ma una ventina di feriti. Ci sono stati crolli in un centinaio di comuni e si stima che gli sfollati siano almeno 40mila: 25mila nelle Marche, tra i diecimila e i quindicimila in Umbria, duemila nel Lazio e mille in Abruzzo. Ottomila persone sono state ospitate in alberghi. Le conseguenze del sisma si fanno sentire anche a Roma, dove sono state chiuse tutte le scuole per poter svolgere controlli sulle strutture.


Dopo mesi di paralisi politica, la Spagna ha un governo. Il 29 ottobre Mariano Rajoy è stato rieletto primo ministro del Governo con 170 voti favorevoli del Partito popolare, dei centristi di Ciudadanos e Coaliciòn Canaria e 68 astensioni del Partito socialista (Psoe). La nuova investitura pone fine alla lunga crisi di governo iniziata il 20 dicembre 2015. A Madrid migliaia di persone hanno protestato davanti alla Camera dei deputati contro l’investitura di Rajoy, che dovrebbe giurare il 31 ottobre di fronte al Re Felipe VI a Madrid.


L’Unione Europea e il Canada hanno firmato l’Accordo economico globale (Ceta). L’accordo è stato firmato il 30 ottobre a Bruxelles dal primo ministro canadese Justin Trudeau e dal presidente del Consiglio europeo Donald Tusk. La firma era stata prevista per il 27 ottobre ma è stata poi rimandata a causa del veto del parlamento della Vallonia. L’approvazione, per la quale era necessaria l’unanimità dei i 28 stati membri dell’Unione europea, è stata resa possibile il 28 ottobre. L’accordo commerciale rimuove il 99 per cento delle tariffe tra il Canada e l’Ue.


In Yemen un attacco aereo della coalizione a guida saudita provoca 60 morti. Nella notte del 29 ottobre il bombardamento ha colpito un carcere vicino alla città portuale di Hodeidah, ad ovest del paese. Sessanta degli ottantaquattro detenuti presenti nella struttura hanno perso la vita nell’attacco. Il carcere si trova nel distretto al Zaydiyah, in un’area controllata dai ribelli houthi. La coalizione militare guidata dall’Arabia Saudita, che appoggia il governo yemenita contro i ribelli houthi, non ha ancora commentato l’attacco.


Il governo turco licenzia diecimila dipendenti pubblici e chiude 15 giornali. I licenziamenti sono stati ordinati sulla base di sospetti legami con organizzazioni terroristiche e con Fethullah Gülen, il predicatore conservatore e non violento emigrato negli Stati Uniti, ritenuto il promotore del tentativo fallito di colpo di stato del luglio 2016. Da luglio più di centomila persone sono state licenziate e 37mila sono state arrestate. Il governo ha imposto la chiusura di quindici giornali, attivi prevalentemente nel sudest del paese, a maggioranza curda.


I titoli dei quotidiani di oggi 31 ottobre 2016

  • Corriere della Sera: “Crolli, feriti, 40mila sfollati”
  • La Repubblica: “La terra si è aperta”
  • La Stampa: “I centomila sfollati del terremoto”
  • Il Messaggero: “Fuga dai crolli, 40mila sfollati”
  • Il Sole 24 Ore: “Fisco, una manovra in tre tempi”
  • Il Fatto Quotidiano: “100 mila senza un tetto sicuro”
  • Libero: “Voglia di fuggire”
  • Il Giornale: “Seconda casa, aumentano le tasse”
  • Il Foglio: “La vita dopo il carcere”
  • Il Tempo: “Che sveglia!”

 

 


Dal sito Internazionale.it

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google