Cerveny Klastor diventa ufficialmente “Città Termale” con altri 23 centri

terme-smerdzonka

La località di Cerveny Klastor, nella regione di Presov, acquisirà lo status di città termale. Il ministro della Salute Tomas Drucker (Smer-SD) ha presentando il progetto alla riunione di ieri del gabinetto, che l’ha approvato. In questo abitato del nord-est slovacco al confine con la Polonia, noto per il celebre Monastero Rosso (cui l’italiano Claudio Piras ha recentemente dedicato un romanzo), è stato fondato un centro termale naturale nel 2012, chiamato “Kúpele Červený Kláštor Smerdžonka”.

Nel centro si eseguono trattamenti curativi per pazienti adulti affetti da malattie della pelle, malattie polmonari non-tubercolari, malattie delle ghiandole endocrine, malattie mentali, professionali e oncologiche. L’area dei Monti Pieniny, come diverse altre in Slovacchia. è nota da tempi remoti per le sue proprietà termali.

Con questo diventano 23 le località in Slovacchia che possono vantare lo status di Città Termale, tra cui Piestany, Bardejov, Bojnice, Rajecke Teplice, Turcianske e Trencianske Teplice.

(Turismo Slovacchia)

_
Foto www.smerdzonka.eu

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.