RS – Il mondo adesso [Italia, Siria, Mediterraneo, Calais, Mosul, Venezuela, Emoji]

news-mondoadesso

Forte terremoto nell’Italia centrale. Due scosse di magnitudo 5,4 e 5,9 sono state registrate alle 19.10 e alle 21.18 del 26 ottobre, seguite da uno sciame sismico. L’epicentro è stato localizzato a Castelsantangelo sul Nera, in provincia di Macerata. Nella zona ci sono stati black out e numerosi crolli. Migliaia gli sfollati. Un uomo è morto d’infarto a Tolentino, mentre non ci sono feriti gravi. A Camerino il campanile della chiesa è crollato su un edificio senza provocare vittime.


Almeno 28 vittime nel bombardamento di un complesso scolastico in Siria. Le vittime, secondo l’Unicef, sono in gran parte studenti e insegnanti del villaggio di Hass, nella provincia di Idlib. Per l’Osservatorio siriano per i diritti umani, un’ong vicina all’opposizione, gli aerei che hanno colpito la scuola erano russi e hanno colpito più volte. Un attivista locale ha dichiarato che un razzo ha colpito l’ingresso della scuola mentre era in corso l’evacuazione per i bombardamenti.


Nel 2016 sono morte 3.800 persone durante la traversata del Mediterraneo. Venticinque persone sono state trovate morte in un gommone sovraccarico soccorso al largo della Libia dall’organizzazione umanitaria Medici senza frontiere. Si stima che altre novanta persone siano disperse dopo il naufragio di un’imbarcazione nell’ovest della Libia. Secondo le Nazioni Unite, nel 2016 nel Mediterraneo è stato raggiunto un numero record di morti di migranti.


La camera dei deputati italiana approva la legge sui minori non accompagnati. La proposta di legge riguarda circa 20mila minori stranieri che sono arrivati in Italia dal 1 gennaio 2016 senza genitori né tutori legali. Il testo ha l’obiettivo di definire un sistema organico di accoglienza e protezione e prevede che entro trenta giorni dal loro arrivo i bambini abbiano un tutor personale, un ruolo svolto finora da altre figure istituzionali. Il provvedimento passa ora al voto del senato.


A Calais restano un centinaio di bambini senza un posto dove dormire. Le autorità francesi hanno dichiarato che il campo di Calais è stato completamente svuotato, ma i reporter della Bbc stimano che ci siano ancora centinaia di migranti, tra cui un centinaio di minori non accompagnati senza un riparo. La Francia dichiara di aver trasferito quasi 5.600 persone in centri d’accoglienza sparsi su tutto il territorio, mentre 1.500 minori sono ospitati in un campo di container a Calais, che è già pieno.


Nell’offensiva di Mosul sono stati uccisi almeno 800 miliziani del gruppo Stato islamico. L’ha dichiarato il generale statunitense Joseph Votel, capo del comando centrale dell’esercito degli Stati Uniti (Centcom), nel corso di un’intervista all’Afp. Le operazioni per riprendere il controllo della città nel nord dell’Iraq sono in corso dal 17 ottobre.


Violente proteste contro il governo in Venezuela. Centinaia di migliaia di persone hanno manifestato in tutto il paese chiedendo le dimissioni del presidente Nicolás Maduro. Ci sono stati scontri, decine di feriti e decine di arresti. Nello stato di Miranda, governato dal leader dell’opposizione Henrique Capriles, un poliziotto è stato ucciso da un colpo di arma da fuoco e altri due sono rimasti feriti a una manifestazione. L’opposizione ha convocato uno sciopero per il 28 ottobre.


La fauna selvatica si è più che dimezzata negli ultimi quarant’anni.Secondo il rapporto Living Planet, la popolazione mondiale di pesci, uccelli, mammiferi, anfibi e rettili è diminuita del 58 per cento dal 1970. Sono più colpiti gli animali che vivono nei laghi, nei fiumi e nelle aree umide. Le cause principali del declino sono il cambiamento climatico e le attività antropiche, quali deforestazione, pesca eccessiva e bracconaggio.


I primi emoji in mostra al MoMA di New York. Il museo di arte moderna newyorchese ha acquisito il primo gruppo di emoji mai realizzati. Sono un regalo della compagnia telefonica giapponese Nippon telegraph and telephone (Ntt). Si tratta di 176 disegnini risalenti al 1999, grandi 12 per 12 pixel.


I titoli dei quotidiani italiani di oggi 27 ottobre 2016

  • Corriere della Sera: “Doppio terremoto, crolli e feriti”
  • La Repubblica: “Centro Italia, il terremoto infinito”
  • La Stampa: “Torna l’incubo terremoto sull’Italia”
  • Il Messaggero: “Torna l’incubo nel cuore d’Italia”
  • Il Sole 24 Ore: “Pensioni, tutte le regole per chiedere l’anticipo”
  • Il Fatto Quotidiano: “Sgominata la banda del Ponte di Renzi”
  • Libero: “Italiano inventa auto elettrica da 10 mila euro, deve farla in Cina”
  • Il Giornale: “Il baratto orribile, immigrati in cambio di sì ai conti falsi”
  • Il Foglio: “Cosa vuole Renzi in Europa”
  • Il manifesto: “Epicentro Italia”

 

 


Dal sito Internazionale.it

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google