E-mobility: sussidio di 5.000 euro a chi acquista un’auto elettrica

auto-elettr_(dahlstroms-cc-by) e-mobil emobil

Lo Stato ha intenzione di sovvenzionare parzialmente l’acquisto di auto elettriche o ibride per aumentare le loro vendite. Dal fondo di riciclaggio saranno assegnati 5 milioni di euro per questo scopo, che dovrebbero permettere di aiutare chi vuole acquistare un veicolo ad emissioni zero con un contributo di circa 5.000 euro, ha detto il ministro dell’Economia Peter Ziga (Smer-SD) lunedì.

Il piano dovrebbe essere annunciato a breve, mentre i dettagli sono ancora in fase di ultimazione. In particolare, il ministero sta lavorando a come impedire le speculazioni, ad esempio evitare che un’auto elettrica acquistata in Slovacchia con il contributo sia poi subito esportata e venduta all’estero ad un prezzo superiore.

Il freno allo sviluppo di un vero mercato delle auto elettriche è ancora dovuto al loro prezzo. Ad esempio, una Volkswagen Golf a benzina costa circa 16.000 euro, mentre la corrispondente elettrica ha un prezzo fino a 35.000 euro. Anche con il contributo statale, costerà sempre il doppio, scrive Sme.

(Red)

_
Foto dajlstroms cc-by 2.0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.