Una destra frammentata e litigiosa può favorire i sindaci Smer

La frammentazione della destra nei comuni, appena due mesi prima delle elezioni comunali di Novembre, è un buon segnale per il partito Smer-SD che, nonostante sia stato mandato all‘opposizione a livello nazionale, sarà in grado di piazzare suoi uomini in posti chiave, scrive Pravda nell’edizione di oggi. L‘attuale Sindaco del Municipio di Bratislava-Petrzalka Milan Ftacnik (ex Ministro di sinistra) ha ottenuto il sostegno di Smer alle elezioni a Sindaco della capitale, mentre il candidato della destra, Magda Vasaryova (SDKU-DS), a quanto pare non avrà un gran sostegno dai democristiani (KDH), nonostante un accordo tra le parti. «KDH avrebbe dovuto spingere la candidatura dell‘attuale Sindaco Andrej Durkovsky più radicalmente», pensa uno dei fondatori di KDH, Jan Carnogursky.

Nel frattempo, il Sindaco uscente di Kosice Frantisek Knapik (KDH) avrà un avversario difficile nell‘ex Ministro della Sanità Richard Rasi (Smer), soprattutto perché SDKU non ha ancora espresso il proprio sostegno per lui, e Most-Hid sta pensando di scommettere su Rasi.

L’ex Ministro dei Trasporti Lubomir Vazny (Smer) sta correndo per la sedia di Sindaco a Banska Bystrica contro una altrettanto frammentata destra, che ha presentato candidati poco conosciuti. Igor Choma (Smer), ex direttore generale della Società Autostrade Nazionali (NDS), si trova di fronte a un simile compito, correre contro una destra divisa, anche se il suo candidato, l‘attuale Sindaco Ivan Harman (SDKU), non può essere visto come un Signor nessuno.

(Fonte Pravda)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.