Piccole birrerie: alzare le accise vuol dire farle sparire

L’aumento previsto per le accise sulla birra possono avere un impatto distruttivo sulle piccole birrerie indipendenti. Il presidente dell‘Associazione delle piccole birrerie indipendenti, Lubomir Vanco, ha detto che le piccole birrerie in Slovacchia sono già in qualche modo in pericolo. L’associazione chiede quindi al Ministero delle Finanze di lasciare invariata l’accisa sulla birra per le piccole fabbriche di birra. Se l’aumento previsto delle accise fosse cancellato, ha detto Vanco, il Governo dimostrerebbe il suo importante sostegno per creare spazio alla costituzione di nuove aziende. Il Gabinetto sosterrebbe così anche la creazione di posti di lavoro, l’espansione del settore delle fabbriche di birra slovacca, e una sana diversificazione dei prodotti per i consumatori. Vanco ha sottolineato che una tale decisione avrebbe un impatto pressoché neutro sul bilancio dello Stato. Ha poi avvertito che oltre il 90% del mercato della birra slovacca è ora controllato da due giganti multinazionali della birra.

(Fonte RSI)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*