Assicurazioni sanitarie: Parlamento approva presenza esperti di NKU e NBS negli organi di controllo

dottori

I consigli di sorveglianza delle compagnie di assicurazione sanitarie, due delle quali (Dovera e Union) appartengono a privati, avranno membri indicati dalla Corte dei Conti (NKU) e dalla Banca Centrale della Slovacchia (NBS). Questa misura, compresa nel manifesto di programma del governo, deriva da un emendamento alla legge sulle società di assicurazione sanitaria approvato mercoledì dal Parlamento con un’ampia maggioranza di 121 voti. Il ministero della Sanità vuole in questo modo rafforzare il controllo della gestione di tali enti mettendo nei loro organi di supervisione interni anche esperti riconosciuti  di importanti organizzazioni statali. Le società di assicurazione sanitaria privata sono state spesso nel mirino del governo monocolore Smer-SD, che in passato aveva imposto loro il divieto di prelevare i profitti e aveva un piano, poi finito in nulla, per nazionalizzarle e fonderle con l’assicurazione statale Vseobecna Zdravotna Poistovna (VsZP).

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.