Evasione fiscale: in EU Italia peggiore al 50%, Slovacchia al 32%

L’Italia, secondo l’Associazione Contribuenti.it, è lo Stato europeo con la più alta evasione fiscale, con il 50,5% del reddito imponibile che non viene dichiarato. Molto più della Romania, che figura al secondo posto con il 41,6%, e della Bulgaria, al terzo con il 38,3%. Ai margini del podio troviamo l’Estonia con il 37,4% e la Slovacchia con il 32,4%. Dall’altra parte i Paesi europei più rispettosi del fisco sono la Svezia con il 7,6% del reddito imponibile evaso, seguita dal Belgio con il 10,3% e dalla Gran Bretagna con l’11,9%. Secondo l’Istat, nel Bel Paese lavoro non regolare ed evasione spingono l’economia sommersa al 17,5% del valore del PIL. Tornando nel panorama nazionale la Lombardia risulta essere anche la regione in cui si è registrato il maggior aumento dell’evasione fiscale pari, nei primi sette mesi del 2010, a circa il +12,8%.

(Da un articolo di Michele Giuliano)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google