Colt si espande alle città più importanti dell’area CEE

Colt, leader europeo nella fornitura di servizi informatici gestiti e di telecomunicazione aziendali, ha esteso la portata della propria rete all’Europa centrale e orientale (CEE) per affrontare la crescente richiesta di connessione da parte di clienti in aree con centri finanziari, di business e industriali. I clienti possono ora beneficiare degli stessi servizi Ethernet e IP VPN di Colt in tutta l’area CEE, a Varsavia, Praga, Budapest, Bucarest e Bratislava via nuovi PoP in ogni centro cittadino, interamente gestiti da Colt. Tutti i servizi sono garantiti da stringenti Service Level Agreement e Colt fornisce ai clienti un nuovo portale online per le prestazioni, in modo che i clienti possano monitorare tutti i loro servizi.

Luke Broome, Chief Technology Officer di Colt, ha affermato: «Il contesto economico mondiale è in continua crescita e i nostri clienti stanno adeguando le loro strutture aziendali per tenere conto di nuovi mercati e opportunità. Molti dei nostri clienti stanno avviando o subentrando in attività all’interno della CEE e hanno bisogno di integrare queste aree alla loro rete globale garantendo le stesse prestazioni a cui sono abituati. Questo ultimo sviluppo è parte del continuo investimento di Colt nelle sue infrastrutture per soddisfare le mutevoli esigenze dei clienti».

Colt fornirà i suoi servizi all’interno della CEE utilizzando la sua piattaforma Carrier Ethernet di ultima generazione (si tratta di una piattaforma multi servizio), già presente nel resto della rete Colt dal 2009.

(Fonte datamanager)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.