Pellegrini: la Slovacchia vuole creare una pista per testare le auto interconnesse

strade-traffico_jonathanlo_2968960752flickr

La Slovacchia sta pensando di creare una pista di prova sulle autostrade che la collegano con i paesi vicini per testare i veicoli interconnessi via internet. Il progetto dovrebbe nascere in collaborazione con i principali operatori di telecomunicazioni e i paesi limitrofi, con almeno due tratti di autostrada che faranno da pista di prova virtuale. Questo ha detto il vice primo ministro Peter Pellegrini, responsabile per Investimenti e Informatizzazione, alla conferenza Digital Assembly organizzata dall’UE la scorsa settimana.

Le vetture di cui si parla saranno interattive e in continuo dialogo tra di loro scambiandosi informazioni sullo stato del traffico, incidenti stradali in corso o pericoli sulle strade che stanno percorrendo. Per questo progetto si possono utilizzare parte delle autostrade esistenti tra la Slovacchia e l’Ungheria, l’Austria o la Repubblica Ceca, divenendo così la prima autostrada virtuale transfrontaliera, con le automobili che attraverseranno i confini di diversi paesi in pochi chilometri in modo da testare la funzionalità del sistema anche attraverso le frontiere con altri Stati.

Pellegrini, che crede in questo modo di poter presentare la Slovacchia al mondo come un piccolo paese innovativo adatto per testare le tecnologie più avanzate, ha intenzione di invitare presto i principali fornitori di servizi di telecomunicazione e le case automobilistiche slovacche per una discussione del progetto.

(Red)

_
Foto jonathanlo cc-by

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google