La polizia ancora a caccia dell’evaso Behan. Ora setaccia villaggio vicino a Piestany

polizia-crimin-giusti_(thisisbossi-nc-sa)

La polizia slovacca sta ancora cercando Lubomir Behan, il carcerato fuggito dalla prigione di Leopoldov il 2 giugno scorso e ancora uccel di bosco. Al momento gli inquirenti stanno setacciando il villaggio di Ostrov, vicino a Piestany (nella regione di Trnava), dove il fuggitivo dovrebbe essersi nascosto nella casa di suo padre, ha detto sabato un portavoce della direzione regionale di Trnava della polizia. Nella stessa comunicazione ai giornalisti sono state negate le voci che davano la cattura di Behan già acquisita, ma poi resa inutile da una sua successiva fuga. «La ricerca è ancora in corso. La polizia sta controllando le strade di accesso al villaggio e i dintorni», ha aggiunto il portavoce.

Behan era in carcere per scontare una condanna di otto anni e otto mesi in seguito a una rapina a mano armata. Al momento della fuga aveva fatto più di un anno in una cella nell’ala del penitenziario di media sicurezza. L’evasione potrebbe costargli una pena ulteriore tra uno e cinque anni. Il fatto è costato il posto a tre guardie carcerarie che sono state licenziate una settimana dopo la fuga.

(Red)

_
Foto (part.) thiisbossi cc-by-sa

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.