Bratislava, apre oggi il Nomadic Arts Festival con una mostra di Alberto Gramegna

gramegna

Apre oggi a Bratislava presso la galleria “mini Art”, come parte del Nomadic Arts Festival 2016, una mostra dell’architetto e fotografo italiano Alberto Gramegna. La mostra, intitolata “A City Neighborhood” è un insieme di fotografie su «strutture esistenti e trasformazioni di una città che sta cambiando velocemente tra passato e futuro». Laureato in Architettura all’Università “La Sapienza” di Roma nel 2005, Gramegna ha iniziato a lavorare come architetto in diverse città d’Europa. In quel periodo si è avvicinato ad argomenti riguardanti le interazioni tra ambiente e architettura.

Il festival, che si terrà tra il 23 e il 25 settembre ed ha come tema “Neighbourhood and Territory” è un evento-performance che si svolge in una zona intorno a due strade: Šancová e Karpatská a Bratislava. L’obiettivo dell’evento è coinvolgere la comunità locale attorno al locale A4 in attività artistiche e culturali. Il festival è quindi un’indagine di “Vicinato e Territorio”, che intende celebrare ed esplorare la zona, invitando artisti e ricercatori locali, regionali e internazionali per lavorare con i cittadini del posto.


Cosa: Alberto Gramegna – A City Neighborhood
Dove: mini Art, Karpatská 2 al 1° piano, Bratislava
Inaugurazione: venerdì 23 settembre 2016, ore 17:00
Maggiori info sulla pagina evento su Facebook
Info: miniArt, Nomadic Arts Festival

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.