Praga, gli eventi musicali dell’Istituto Italiano di Cultura

musica-orchest_yunje5054pix

Sono diversi gli eventi musicali che si svolgono a Praga in questi giorni con protagonisti singoli musicisti o ensemble italiani. Già questa sera 22 settembre la cappella barocca dell’Istituto Italiano di Cultura organizza l’evento-concerto “Insieme per l’Italia” il cui ricavato andrà a favore dei terremotati dell’Italia Centrale.

Domani, venerdì 23 settembre, sempre l’IIC ospiterà il concerto “Fandango” che vedrà l’esecuzione, tra l’altro, di musiche barocche italiane.

Questa settimana, dal 20 al 25 settembre, si svolge nella capitale ceca la manifestazione BASS 2016 Prague, che include 180 recital e concerti eseguiti da 800 musicisti, professionisti e nonm provenienti da diversi paesi europei, inclusa l’Italia. L’evento, che si tiene presso la Facoltà di Musica e Danza dell‘Accademia di Belle Arti di Praga (HAMU), vede la collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura.

Sabato 24 settembre importante appuntamento presso la Sala Dvořák del Rudolfinum, dove l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, diretta da Antonio Pappano, eseguirà musiche di Čajkovskij. La stessa sala aveva ospitato giorni fa la London Symphony Orchestra sotto la conduzione del direttore Gianandrea Noseda.

Infine, la “regina dell’arpa” ceca Jana Boušková il 28 settembre presenta presso la Sala Martinů dell’HAMU i suoi allievi del Conservatorio Reale di Bruxelles, fra i quali l’arpista italiana Martina Antognozzi.

(La Redazione)

_
Foto yunje5054 CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.