Sondaggio: Smer vincerebbe ancora la elezione davanti a SaS e SNS

Fico_Smer_(strana-smer.sk)

Un sondaggio svolto nella settimana 8-14 settembre indica la vittoria, in caso di elezioni nazionali, del partito Smer-SD, con il 27,7% dei voti (e 46 deputati), davanti a Libertà e Solidarietà (SaS) che avrebbe il 13,5% (22 seggi) e al Partito Nazionale Slovacco (SNS), alleato principale di Smer nella maggioranza, con il 12,6% (21 seggi). A qualche distanza vengono altri cinque parti: l’estrema destra di LSNS stabile all’8,3% (14 deputati), OLaNO-NOVA in caduta all’8,2% (13 seggi), Most-Hid al 7,7% (13 poltrone), Sme Rodina-Boris Kollar al 6,8% (11 seggi) e i cristiani democratici di KDH al 6% (con 10 parlamentari).

Il sondaggio, effettuato dall’agenzia Focus su un campione di 1.009 intervistati, lascia fuori dal Parlamento, con una percentuale inferiore alla soglia del 5%, il Partito della comunità ungherese (SMK), che ha un 3,6%, e il partito #Siet, che è un morto che cammina (ne è stata decretata la fusione in un altro dei partiti della coalizione governativa, presumibilmente Most), ottiene l’1,4%.

Con questi numeri, la coalizione che sostiene l’esecutivo avrebbe 80 deputati, 4 in più della maggioranza semplice di 75 voti su 150.

(Red)

_
Foto: il primo ministro Fico
(strana-smer.sk)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.