Italia: oggi lutto nazionale per i funerali dell’ex Presidente Ciampi

ciampi-part-_wikipedia

Giornata di lutto nazionale oggi in tutta Italia con le bandiere a mezz’asta su tutti gli edifici pubblici per l’ultimo saluto all’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, morto venerdì scorso a 95 anni in una clinica romana dove era ricoverato da alcune settimane. Dopo l’omaggio degli italiani nella camera ardente allestita in Senato, oggi infatti è il giorno dei funerali di Ciampi che si terranno nella parrocchia di San Saturnino Martire, a Roma. Dopo il saluto collettivo nei giorni scorsi da parte di personaggi istituzionali e semplici cittadini, l’ultimo saluto a Ciampi si terrà in forma privata con i familiari come lui stesso aveva chiesto prima della morte.

Le esequie saranno comunque seguite in diretta dalla Rai a partire dalle 10.30. Alla cerimonia sono attesi anche alcuni rappresentanti delle istituzioni come il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Proprio il capo dello Stato ha usato parole cariche di elogi per il suo predecessore. “La sua elezione al Quirinale avvenuta al primo turno e con ampissima maggioranza è stata la testimonianza della stima e dell’affetto che la sua figura riscuoteva in Parlamento e nel Paese. Al Quirinale ha dimostrato non distacco ma imparzialità, contribuendo a riavvicinare, forte di una popolarità crescente, i cittadini alle istituzioni e ai simboli repubblicani. E accrescendo il prestigio del nostro Paese all’estero. Per questo gli italiani lo ricorderanno con affetto e riconoscenza”. ha ricordato Mattarella.

“Abbiamo attraversato fasi belle e meno belle, mio marito ed io. Come capita a tutti. Però le delusioni di quest’ultimo periodo sono state cocenti per entrambi e la delusione maggiore di cui parlo riguarda il futuro dei nostri giovani, costretti ad andare all’estero se vogliono costruirsi qualcosa. Volevamo qualcosa di diverso”, ha ricordato invece Franca Ciampi, moglie del presidente emerito,  aggiungendo: “Siamo bisnonni e speravamo che finalmente si realizzassero prospettive meno complicate per chi verrà dopo di noi, per i nostri bisnipoti”. “Quando dopo la messa funebre lo porteremo a Livorno, il 19 settembre, cadrà l’anniversario del nostro matrimonio. Settant’anni fa. Si può comprendere quanto il cuore sia gonfio”. ha concluso la 96enne ex ‘first lady’.

Leggi anche sul sito Quirinale.it:

Mattarella: «Ciampi un grande italiano e un grande europeo»

(Fonte Fanpage.it cc-by-nc-nd)

_
Foto (dettaglio) wikipedia

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.