PIL della Slovacchia in crescita del 3,7% nel secondo trimestre

pil econ cresc

Il PIL slovacco è cresciuto del 3,7% nel secondo trimestre del 2016 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un dato, annunciato oggi dall’Ufficio di Statistica nazionale, che mostra un’accelerazione di 0,3 punti percentuali su base annua. Considerato a livello trimestrale, l’aumento del PIL è dello 0,9% a numeri destagionalizzati.

A favore della crescita ha giocato un aumento della domanda, sia estera che interna (+7,7% e +1,9% rispettivamente), dice la nota dell’ufficio. La spesa delle famiglie per consumi è aumentata del 4%, e quelle della pubblica amministrazione del 2,2% annuo.

Nel primo trimestre l’economia slovacca aveva fatto un +3,3%, in brusco calo rispetto al +4,3% degli ultimi tre mesi del 2015.

Le ultime previsioni per l’economia nazionale dicono che nel 2016 la Slovacchia registrerà una crescita globale del 3,2% secondo il ministero delle Finanze, mentre dovrebbe accelerare negli anni successivi fino a un 4,6% del PIL nel 2019. Secondo gli analisti delle banche commerciali, quest’anno l’economia crescerà del 3,3%, mentre il dato rallenterebbe al 3,1% nel 2017, dopo una revisione fatta a inizio mese da un precedente 3,5%. In giugno l’Ocse aveva previsto un risultato a fine anno del 3,1%, e il 3,2% per l’anno prossimo.

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.