RS – Il mondo adesso [Prezzo petrolio, Hong Kong, Bayer-Monsanto, Obama, Francia, Afghanistan]

news-mondoadesso

Arabia Saudita e Russia hanno concluso un accordo sul prezzo del petrolio. A margine del G20 in Cina, Riyad e Mosca si sono messe d’accordo per stabilizzare il prezzo del petrolio; la notizia ha fatto salire il prezzo del greggio, ma poi c’è stato un rimbalzo del prezzo, tornato a scendere a causa del mancato accordo sui limiti alla produzione.


Bayer e Monsanto vicine a un accordo. L’azienda farmaceutica tedesca Bayer ha annunciato che i negoziati per acquisire la Monsanto stanno facendo progressi: la Bayer è pronta a offrire 65 miliardi di dollari per comprare la più grande azienda di semi del mondo. Devono ancora essere risolte una serie di questioni legate all’antitrust.


Gli attivisti per la democrazia entrano nel parlamento di Hong Kong. Due anni dopo le grandi manifestazioni per la democrazia del 2014, per la prima volta nel Consiglio legislativo (il parlamento locale) di Hong Kong sono stati eletti dei giovani attivisti che chiedono una rottura radicale con Pechino.


Attentato contro un’ong a Kabul, in Afghanistan. Un’autobomba è scoppiata vicino agli uffici dell’organizzazione internazionale Care, nella zona Shar e Naw, a Kabul. Subito dopo c’è stata una sparatoria. Un civile è morto e tre attentatori sono stati uccisi. L’attacco non è stato rivendicato. Nelle ultime 24 ore la capitale afgana è stata colpita da una serie di attentati rivendicati dai taliban.


Barack Obama annulla l’incontro con il presidente filippino che gli ha rivolto degli insulti. Il presidente degli Stati Uniti avrebbe dovuto incontrate Rodrigo Duterte in Laos, ma ha annullato l’appuntamento dopo che Duterte ha definito Obama “un figlio di puttana”. Obama è in viaggio di stato in Asia e parteciperà al vertice dei paesi asiatici Asean in Laos.


A Calais, nel nord della Francia, in primavera le autorità avevano provato a sgomberare l’accampamento alla periferia della città. Ma con l’estate i profughi sono tornati. Ora sono più di novemila e la popolazione francese si prepara a manifestare.


I titoli dei quotidiani di oggi

  • Corriere della Sera: “Muraro, i 5 stelle sapevano”
  • La Repubblica: “Assessora indagata, Raggi sapeva. ‘Informai i vertici’, lite tra i 5 stelle”
  • La Stampa: “Roma, gelo tra Raggi e i vertici grillini”
  • Il Messaggero: “Raggi: Muraro, anche M5s sapeva”
  • Il Sole 24 Ore: “Acciaio, la Cina apre a tagli di produzione”
  • Il Fatto Quotidiano: “Referendum sotto la neve”
  • Libero: “Silurata la Merkel”
  • Il Giornale: “Merkel, Renzi, Hollande da suonatori a suonati”
  • Il Foglio: “La notizia della morte politica di Angela Merkel è ampiamente esagerata”
  • Il manifesto: “Acqua in bocca”

 

 


Dal sito Internazionale.it

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.