Meseznikov: la Belousovova lascerà gradualmente l‘SNS

«È stato dimostrato che Jan Slota controlla il partito e ha una posizione di forza al suo interno, nonostante il disastro elettorale di SNS alle elezioni parlamentari di Giugno», ha affermato l’analista politico Grigorij Meseznikov commentando Sabato il Congresso del Partito Nazionale Slovacco, aggiungendo che non c’è una grande prospettiva nel partito per Anna Belousovova, primo vicepresidente del partito fino al giorno prima.
La minaccia della Belousovova di formare, in caso non fosse riuscita ad essere eletta presidente di SNS, una nuova ‚piattaforma di opinioni‘, è il primo passo per il suo progressivo allontanamento dal partito, ha detto Grigorij Meseznikov.

«Le critiche a Slota, dichiarate prima del Congresso, hanno chiuso tutte le porte ad una cooperazione tra i due», pensa. La Belousovova aveva puntato il dito contro gli scandali che avrebbero indebolito il partito alla tornata elettorale di Giugno, e ad una mancanza di democrazia in SNS.
Meseznikov è convinto che Slota non perdonerà queste sue affermazioni. «Egli non tollererà alcuna attività di fazione», presume l’analista politico. Meseznikov si aspetta però dalla Belousovova la creazione di un nuovo partito politico.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*