Codice della strada, parlamentari SaS: consentire svolta a destra anche con il rosso

strade  (foto_minv-sk) traffico

Alcuni deputati di Libertà e solidarietà (SaS), ovvero Miroslav Ivan, Juraj Droba e Vladimir Sloboda, hanno proposto lunedì delle modifiche all’attuale codice della strada. Il trio neoliberale vorrebbe permettere ai conducenti per prima cosa di girare a destra agli incroci anche con il semaforo rosso, una mossa che ha lo scopo di rendere più agevole il traffico.

Poi, considerando che ciclisti e motociclisti sono tra gli utenti della strada più vulnerabili, e vittime frequenti di collisioni mortali con le automobili, i parlamentari hanno proposto di introdurre, per i veicoli in fase di sorpasso, una distanza minima di 1,5 metri da biciclette, moto e scooter.

Inoltre, vorrebbero impedire la remissione di un numero di targa di un veicolo rubato, da apporre su una nuova autovettura. Secondo loro, tali targhe, che sono segnalate alle autorità di polizia anche a livello internazionale, debbono essere lasciate in sospeso, per evitare che chi ottiene una targa che a sua insaputa apparteneva a un’auto rubata possa procurare problemi. I tre si riferiscono a un caso successo di recente a un automobilista che è stato arrestato all’estero come un criminale. Il suo unico crimine, però, era di aver ricevuto dall’ufficio immatricolazione una targa che era appartenuta in passato a un veicolo rubato.

(Red)

_
Foto Ministero Interni

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google