Agosto, tempo di vacanze e di cultura

Kremnica-Slovacchia

Anche se agosto è il mese per eccellenza dedicato alle vacanze, l’Istituto Italiano di Cultura di Bratislava non solo è aperto al pubblico, ma continua nella preparazione degli imminenti corsi di lingua e delle attività culturali dei prossimi mesi.

Tra i recenti eventi, di questa estate che hanno visto protagonisti in Slovacchia degli italiani, si possono ricordare il Festival Organistico Europeo di Kremnica ed il Festival degli Organi Storici Slovacchi.

kremnica-organo

Il Festival Organistico Europeo, uno dei più importanti eventi del genere in quest’area, si è svolto dal 2 luglio al 13 agosto, presso la Cattedrale di Santa Caterina a Kremnica. Giunto quest’anno alla 20° edizione, ha ospitato numerosi musicisti di fama internazionale, tra cui anche gli italiani Gianluca Libertucci e Martin Rabensteiner.

libertucci_IIC

Gianluca Libertucci è il celebre organista della basilica di San Pietro in Vaticano, della Cappella dei Santi Martino e Sebastiano della Guardia Svizzera Pontificia, delle udienze generali del Papa e della Chiesa di Santa Maria dell’Orto in Trastevere.

Martin Rabensteiner è un giovane organista altoatesino di grande talento che dopo aver studiato a Weimar, Amsterdam e Vienna ha vinto il terzo posto al prestigioso International Organ Competition di Wiesbaden (2012) e il premio Bach al Bach/Listz Competition a Erfurt (2015).

Il secondo appuntamento musicale è stato il Festival degli Organi Storici Slovacchi, un festival itinerante che si tiene in diverse città. Il festival, arrivato alla sua 25° edizione, ospita quest’anno la bravura e professionalità del talento italiano di Christian Tarabbia, che si esibirà domani 26 agosto nella Chiesa di San Nicola (Sv.Mikulas) a Jarovce, villaggio ai margini di Bratislava con inizio alle 19:00. Qui il programma.

Per ultimo, ma non meno importante è il festival cinematografico 4 Živly, organizzato presso la pittoresca Banská Štiavnica, all’interno del quale è stata proiettata la recente pellicola italiana “Le Meraviglie (The Wonders)”. La celebre regista italiana Alice Rohrwacher che ha scritto e diretto il film, ha ricevuto il Grand Prix Speciale per la regia al festival di Cannes, mentre il film ha avuto una nomination per la Palma d’oro.

Nel film si racconta la storia di quattro sorelle cresciute in una famiglia di apicoltori, in un casale della campagna umbra. La vita è scandita dai ritmi lenti del mondo agricolo. L’ambiente familiare in cui le ragazze crescono è uniformato alle regole impartite da un padre che cerca di preservare la purezza arcaica del mondo rurale. Gli equilibri idilliaci vengono sconvolti dalla realtà esterna, rappresentata da una troupe televisiva, la quale affascina la maggiore tra le quattro sorelle, Gelsomina che scopre le “meraviglie del mondo dello spettacolo”.

Questo è tutto, solo per il mese d’agosto, dall’Istituto Italiano di cultura di Bratislava.

(Silvia Errico, IIC Bratislava)

_
Foto:
la cittadina di Kremnica
l’organo della Cattedrale di Santa Caterina
il maestro Libertucci (sx) con la direttrice dell’IIC Antonia Grande

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google