Marian Kotleba è “Omofobo dell’Anno”

kotleba_(frame-video-bbkraj-YouTube.com)

La quarta edizione annuale del sondaggio “Omofobo dell’Anno” ha assegnato il premio a Marian Kotleba, governatore della Regione di Banska Bystrica e fondatore e leader del partito di estrema destra LSNS. Scondo Peter Weinsenbacher, capo dell’Istituto per i diritti umani, a far meritare a Kotleba il poco onorevole premio sono state le sue dichiarazioni a favore dell’introduzione della censura e limitazione dei diritti delle persone LGBTI: «Introdurremo norme per controllare il contenuto dei mezzi di comunicazione. Non permetteremo che i nostri figli siano imbrogliati dalle perversioni», è la frase incriminata.

Secondo in classifica è risultato Boris Kollar, leader del partito Sme Rodina (Siamo una famiglia), per aver definito la “famiglia giusta” composta da «il padre, la madre e i figli; o, al massimo, una mamma, una mamma, una mamma, una mamma, una mamma, una mamma, una mamma – e i miei figli! Due froci? Questa è perversione!». Kollar è noto per essere, oltre che milionario, padre di nove figli avuti con otto donne diverse, e ne aspetta un altro con una nuova “mamma”, indicano i media.

Al sondaggio hanno partecipato in totale 16.340 persone.

(Red)

_
Foto: frame video bbkraj.sk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.