Il Ministero dell’Agricoltura mappa gli allevamenti e introduce sostegni all’industria del latte

agric-allev-alimen_(afnewsagency-CC0@pix)

Il Ministero dell’Agricoltura slovacco ha avviato misure che hanno lo scopo di rendere stabile la produzione lattiero-casearia in Slovacchia e a sostenere l’occupazione nel settore. Il ministero, attraverso la società statale Plemenárske služby SR (Servizi di Allevamento della Rep. Slovacca) ha inviato quasi 2.700 contratti, oltre a questionari, a tutti gli allevatori di bestiame in tutto il paese. Dalle riposte ai questionari, dai quali si dovrebbe ricavare una fotografia della situazione delle singole aziende interessate, inclusi gli indicatori economici e di riproduzione o le informazioni sul terreno occupato e il numero dei dipendenti, si dovrebbe trovare una sintesi dei punti di forza e debolezza del comparto allevamento di bovini in Slovacchia e poter in seguito fornire una base per ulteriori misure di sostegno e un miglioramento della competitività del settore lattiero-caseario nazionale.

Il Ministero delle Finanze ha già stanziato per il progetto 33 milioni di euro, che potrebbero essere pagati in gran parte entro il mese di agosto se gli allevatori risponderanno velocemente.

(La Redazione)

_
Foto afnewsagency CC0

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.