Le banche dovranno creare una riserva speciale per far fronte ai mutui non rimborsati

immobi_(Images-Money) mutui presti

Il quotidiano Hospodarske Noviny scrive oggi di una iniziativa della Banca Nazionale Slovacca (NBS) che è preoccupata del record di mutui erogati dalle banche in Slovacchia grazie ad alcune condizioni come i tassi particolarmente bassi, il buono stato dell’economia, l’aumento dell’occupazione. Ma il volume di mutui concessi dagli istituti bancari oggi non si è mai visto prima, e NBS vede un potenziale pericolo per un futuro in cui la situazione potrebbe non essere più così positiva, e magari famiglie che oggi prendono un prestito per acquistare la casa avranno poi problemi a pagare le rate quando i tassi di interesse saranno più alti.

Per evitare che l’eventuale incaglio di crediti possa intaccare il sistema finanziario slovacco, la Banca Nazionale ha deciso di imporre alle banche al dettaglio una riserva obbligatoria anticrisi (uno strumento specifico che oggi viene utilizzato da alcuni istituti solo in forma volontaria). A partire dal prossimo anno le banche dovranno accantonare in tale riserva speciale lo 0,5% dei prestiti erogati. E per i risparmiatori potrebbe essere più difficile accedere al credito.

(Red)

_
Foto Images of Money cc-by

 

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.