Sindacato degli infermieri soddisfatto del dialogo aperto dal ministro della Salute

sanita_(worldbank-6836397097-nc-nd)

La Camera di infermieri e ostetriche, valutando i primi 100 giorni in carica del ministro della Sanità Tomas Drucker (Smer-SD) si dicono moderatamente soddisfatti. Nonostante il suo mandato sia iniziato da poco, il ministro ha dimostrato di «non aver paura di fare cambiamenti», in particolare tra le persone che dirigono le istituzioni del ministero, di volere un dialogo con il sindacato (al contrario del suo predecessore) e, inoltre, di aver già cominciato a fare le prime proposte «per rafforzare l’efficacia del sistema slovacco di assistenza sanitaria». Lodevole anche lo sforzo di cercare fondi per rafforzare l’efficacia del settore sanitario, anche se è da dimostrare come queste risorse saranno impiegate in modo efficiente a favore della salute dei pazienti o dei lavoratori del comparto, piuttosto che finire ancora una volta nelle tasche delle grosse imprese sanitarie controllate dai grandi gruppi finanziari. I rappresentanti della Camera, tuttavia, sono impazienti di vedere quello che il ministro proporrà per risolvere il problema della carenza di infermieri, non dimenticando coloro che hanno perso il lavoro in seguito alla protesta di questo inverno, e per rendere la professione di infermieri e ostetriche più attraente.

(Fonte RSI)

Rispondi

Ristorante da Massimo

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

news giorno x giorno

maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

pubblicità google