La coalizione vuole vietare l’esposizione in Parlamento di striscioni offensivi

parlamen-slo_(nrsr.sk)

I partiti della coalizione (Smer-SD, SNS, Most-Hid, #Siet) stanno lavorando a una proposta per modificare il regolamento del Parlamento, allo scopo di porre fine all’esibizione di magliette e striscioni con scritte e fotografie di politici e deputati durante le seduta parlamentari. Come ha scritto ieri il quotidiano Pravda l’iniziativa è stata avviata dal capo del Consiglio Nazionale Andrej Danko (SNS) dopo le recenti ostentazioni di tali strumenti di “guerrilla” di Igor Matovic, leader del partito OLaNO-NOVA. Matovic aveva sfoggiato anche il 30 giugno scorso, durante una seduta straordinaria per votare la sfiducia al ministro degli Interni Robert Kalinak (Smer-SD), una t-shirt con lo slogan “Fico difende i ladri” e steso un grande striscione che riportava le facce di Kalinak e dell’uomo d’affari Basternak con la scritta “Le persone oneste pagano le tasse. I ladri ci vivono”. Matovic non è nuovo a “coup de théâtre” di questo genere: spesso durante i suoi interventi parlamentari ha in passato posizionato accanto a sé una silhouette del primo ministro Fico (Smer-SD) in una posa e con scritte sarcastiche.

La proposta di legge vorrebbe anche dare un taglio ai discorsi eccessivamente lunghi in aula, cercando di limitare gli interventi chilometrici che hanno il solo scopo di estendere artificialmente il dibattito. Infine, si pensa alla potenziale istituzione di una ‘guardia parlamentare’, un corpo introdotto in Ungheria dove il presidente può ordinare alla guardia di intervenire in parlamento contro i deputati. Il vicepresidente parlamentare e capogruppo di Smer-SD Martin Glvac ammette che introdurre dei divieti potrebbe essere complicato, e ha anticipato che si farà una comparazione delle misure simili adottate nei parlamenti di altri paesi.

(Red)

_
Foto nrsr.sk

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google