Furgone con migranti si rovescia a un blocco della polizia al confine con l’Austria

poliz-dogan_(financnasprava.sk)

Un furgone che trasportava migranti iracheni, siriani e iraniani si è schiantato sabato mattina nei pressi del passaggio di frontiera Jarovce-Kittsee, sul confine slovacco-austriaco. L’incidente, ha scritto Tasr, è avvenuto dopo che una pattuglia della polizia slovacca ha tentato di arrestare il veicolo che sembrava sospetto. Oltre al conducente erano otto passeggeri, inclusi cinque bambini, che sono rimasti feriti e sono stati medicati. Alcuni di loro sono stati trasportati per le cure negli ospedali di Bratislava. I bambini sono stati accolti nell’Ospedale pediatrico universitario della capitale, e uno è dovuto essere operato. Il più piccolo aveva appena cinque mesi di vita, il più grande dieci anni. Le ferite comprendevano commozioni cerebrali, lacerazioni e contusioni. Anche una donna è stata sottoposta ad intervento chirurgico all’ospedale Antolska, nel quartiere Petrzalka.

I migranti provenivano dall’Ungheria e sarebbero stati portati in Austria attraverso la Slovacchia. Il conducente dell’automezzo ha eluso i segnali sonori e visivi (la scritta luminosa STOP) della polizia slovaca, e ha accelerato per evitare il fermo fino a 160 chilometri all’ora. Secondo la polizia, gli agenti hanno sparato diversi colpi in aria di avvertimento prima che il veicolo si capovolgesse. Il conducente è stato arrestato ed è accusato di contrabbando di persone e messa a rischio della vita delle persone. Rischia dieci anni di carcere.

(Red)

Foto financnasprava.sk

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google