TV pubblica slovacca al collasso: il Governo non la salverà

Il consiglio di vigilanza della televisione pubblica (Slovenska televizia-STV) ha avvertito che l’emittente è sull’orlo del collasso per mancanza di fondi, ma il Governo non è disposto a intervenire. La gestione di STV ha dichiarato che potrebbe con una misura radicale ridurre la programmazione, ma ciò violerebbe la legge. E ritengono che lo Stato dovrebbe fornire un maggiore contributo.

Entrambi il Ministro delle Finanze Ivan Miklos e il Ministro della Cultura Daniel Krajcer hanno detto che STV non sarà però salvata dallo Stato. Il Premier Iveta Radicova ha commentato che l’emittente dovrebbe stare pèiù attenta al modo in cui sta gestendo le finanze, e alla firma dei contratti.

« STV chiede del denaro extra ogni anno, e ogni anno si trova in una situazione critica. Dice che non sarà in grado di trasmettere, ma poi continua e lancia STV3 (un canale sportivo) … Per quanto ne so, il campionato argentino non è esattamente il migliore, e quando ci sono altre partite di calcio le possiamo vedere su STV 1, 2 e 3», si lamentava la Radicova.

(Fonte Pravda)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*