Cancro al seno: team di ricercatori guidati da uno slovacco trova una cura

tumore-seno-donn_(CC0)

Una squadra di scienziati guidati dallo slovacco Rastislav Tamaskovic del Biochemistry Institute dell’Università di Zurigo potrebbe aver trovato una cura per il cancro al seno, ha riferito ieri il quotidiano Pravda. La nuova terapia «ha dimostrato di distruggere le cellule tumorali e prevenire il ritorno della malattia», ha detto al giornale il ricercatore, diversamente dai farmaci che fino ad ora sono stati in grado di fermare il cancro ma solo “addormentando” le cellule tumorali, che potrebbe potenzialmente di nuovo “risvegliarsi”. L’equipe avrebbe trovato un punto debole nel morbo, che lascierebbe la speranza di poter portare alla completa soluzione di questa forma di cancro.

Una notizia importante anche per la Slovacchia, dove ogni anno si registrano più di 2.000 nuovi casi di tumore alla mammella, risultando la prima causa di neoplasia nelle donne. In tutto il mondo i nuovi casi sono circa due milioni all’anno. In particolare il farmaco potrebbe risultare vitale per il 25-30% di tutti i casi di tumore al seno che sono particolarmente aggressivi e invasivi, che mostrano un alto tasso di recettori tipo Her2. Per di più, grazie alla sua composizione la nuova cura non avrebbe effetti collaterali noti.

I test hanno dimostrato che il medicinale funziona sui topi, e entro la fine dell’anno si dovrebbeo iniziare le sperimentazioni sull’uomo, ha detto Tamaskovic. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Nature Communications.

(Red)

__
Foto National Cancer Institute/CC0

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google