Il capo della Nato Stoltenberg loda la Slovacchia per l’assistenza militare all’Ucraina

gajdos-stoltenberg-nato_(mod.gov.sk)

Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha elogiato l’assistenza che la Slovacchia ha fornito alle forze armate dell’Ucraina, soprattutto nel settore della formazione di specialisti EOD (smaltimento ordigni esplosivi). Stoltenberg, che ha incontrato a Bruxelles ieri il ministro della Difesa slovacco Peter Gajdos (SNS) a margine di una riunione dei ministri della Difesa Nato, ha detto di essere «molto grato per questa vera e propria assistenza». Nello stesso incontro Gajdos ha presentato l’intenzione di inviare unità di addestramento del Gruppo Visegrad (Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Slovacchia) negli Stati baltici. I due hanno anche discusso del bilancio della difesa della Slovacchia, dei piani ultreiori di modernizzazione delle forze armate slovacche e delle ulteriori attività della Nato in Afghanistan, dove secondo Gajdos le autorità dell’Alleanza Nordatlantica possono continuare a contare sulle capacità dei soldati slovacchi, che se venisse lanciata una operazione Nato in Iraq potrebbero essere dislocati anche per sostenere la formazione delle forze di sicurezza di Baghdad.

(Red)

Foto mod.gov.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.