Leopoldov, dopo la fuga di un carcerato arriva la ministra Zitnanska

leopoldov-prigion-carcer_(zvjs.sk)

Dopo la fuga una settimana fa di un detenuto dal carcere di Leopoldov, nella regione di Trnava – fuggitivo ancora uccel di bosco nonostante le intense ricerche della polizia – il ministro della Giustizia Lucia Zitnanska ha comunicato che lunedì 13 giugno si recherà in visita al penitenziario, data per la quale si aspetta di avere a disposizione i risultati di una indagine completa sul caso. Zitnanska non ha escluso che la fuga sia dovuta a un errore umano e non ha parimenti escluso eventuali cambiamenti di facce alla direzione del carcere o nel corpo delle guardie carcerarie.

Detenuto in fuga dal carcere di Leopoldov, la polizia allerta tutta l’area Schengen

Lubomir Behan, 24 anni, è riuscito a dileguarsi giovedì 2 giugno mentre lavorava alle riparazioni al tetto di una struttura al di fuori del perimetro custodito della prigione. Condannato per rapina a 8 anni e otto mesi, aveva passato oltre un anno nella sua cella di media sicurezza. Per la sua fuga Behan rischia un aggravamento di pena tra uno e cinque anni.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

 

(Red)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.