Patrimonio mondiale a rischio a causa del cambiamento climatico

L’Isola di Pasqua in Polinesia, il sito di Stonehenge in Gran Bretagna e anche la città italiana di Venezia, tutti luoghi che fanno parte del patrimonio mondiale, potrebbero essere compromessi dagli ormai soliti eventi meteorologici estremi causati dal cambiamento climatico. [di Valentina Friscia, Voci di città]

stonehenge_(Freesally-CC0)

In un recente studio realizzato dall’UNESCO, chiamato “World Heritage and Tourism in a Changing Climate”, sono stati esaminati diversi luoghi inseriti nella lista del patrimonio mondiale. Dalla ricerca è emerso che le variazioni meteorologiche possono avere un forte impatto negativo sui luoghi più belli del mondo e quindi ne graverebbe anche il settore del turismo. Se da una parte la cattiva gestione da parte dell’uomo può danneggiare i luoghi di interesse mondiale, i cambiamenti climatici moltiplicano questo tipo di rischio, degradando i luoghi più attraenti del mondo. Alcune statue dell’Isola di Pasqua corrono il pericolo di essere risucchiate dal mare a causa dell’erosione costiera. Lo stesso problema è stato riscontrato anche a Venezia, la quale è minacciata dal cambiamento climatico per l’innalzamento del livello del mare e per i crescenti fenomeni di erosione del litorale. Gran parte delle barriere coralline nel mondo, infine, hanno subito uno sbiancamento senza precedenti legato all’azione del clima combinata con il fenomeno de El Niño.

In totale sono 31 i siti naturali a interesse mondiale minacciati da eventi meteorologici estremi. «Le foreste e gli habitat costieri – sottolineano i ricercatori – possono aiutare a immagazzinare carbonio e proteggere i territori da tempeste e inondazioni. Per mantenere questi luoghi almeno parzialmente intatti è essenziale rispettare gli obiettivi contenuti nell’accordo sul clima e non superare mai un aumento delle temperature globali di 2°C rispetto al periodo preindustriale». L’uomo dovrebbe soffermarsi per pensare alla bellezza che lo circonda e che gli permette di vivere. Solo così, forse, riuscirà a rimediare ai suoi enormi sbagli in tema ambientale.

(Valentina Friscia, vocidicitta.it-cc)

__
Foto Freesally CC0/Public domain

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google