La Brexit complica le responsabilità della presidenza slovacca all’UE

korcok_(foreign.gov.sk)

Secondo il plenipotenziario del governo per Presidenza slovacca dell’UE Ivan Korcok il miglior risultato possibile per il successo del semestre europeo della Slovacchia sarebbe se la Gran Bretagna rimane nell’Unione europea. Korcok, che è sottosegretario al ministero degli Affari esteri ed Europei, ha detto durante un programma televisivo dell’emittente pubblica Rtvs che è importante che la Slovacchia gestisca questo momento con grande responsabilità. Il referendum sull’adesione della Gran Bretagna all’UE, previsto per il 23 giugno, è solo l’inizio di un processo di uscita che potrebbe richiedere fino a due anni, e che presumibilmente metterà alle strette gli altri 27 Stati membri. L’uscita di Londra dall’UE andrà probabilmente a influire negativamente sulla crescita economica della Gran Bretagna, a causa dell’indebolimento del commercio estero del paese.

Secondo una analisi di UniCredit Bank il rallentamento dell’economia di Londra andrebbe a toccare anche la Slovacchia e la Repubblica Ceca, che esportano complessivamente nel Regno Unito soprattutto beni di consumo: il 46% dell’export totale sono automobili e il 18% televisori.

(Red)

Foto foreign.gov.sk

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.