Salute: presidenza UE della Slovacchia discuterà di resistenza agli antibiotici e dieta sana

drucker_(health.gov.sk)

Nell’area specifica della salute dei cittadini, la presidenza slovacca dell’UE affronterà questioni come la crescente resistenza dell’organismo umano ai trattamenti antimicrobici con antibiotici e uno stile di vita sano, ha detto ieri al programma ‘V politike’ del canale televisivo TA3 il ministro della Sanità Tomas Drucker (Smer-SD). La questione degli antibiotici, divenuta rilevante soprattutto in Europa occidentale, sarà trattata «nel contesto delle vaccinazioni e del problema della crisi migratoria». Si dovra inoltre far fronte alla tubercolosi in Ucraina, dove oltre il 40% dei pazienti risultano resistenti agli antibiotici utilizzati per il suo trattamento, ha affermato il ministro. L’equilibrio nella dieta e uno stile di vita sano sarà un altro dei temi all’ordine del giorno. Drucker ha affermato che sarà necessario trovare un accordo sulle «quantità di sale e zucchero nei prodotti alimentari» in Europa, cercando un compromesso tra gli interessi di tutti gli Stati membri.

Inoltre, la Slovacchia proseguirà il percorso seguito dalla presidenza olandese (che si chiude il 30 giugno) sui farmaci innovativi, medicinali che hanno una base biologica, non chimica, che sono relativamente costosi ma più efficaci. Farmaci, ha detto, che il suo ministero sta cercando il modo di finanziare per l’introduzione nel sistema sanitario nazionale.

(Red)

__
Foto health.gov.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.