I proprietari di armi da fuoco slovacchi contro i divieti di Bruxelles, scrivono al ministro Kalinak

pistola cz75 duty

L’Associazione Legis Telum, che raggruppa un migliaio di proprietari slovacchi di armi da fuoco, ha manifestato in una lettera aperta indirizzata al Ministro degli Interni Robert Kalinak (Smer-SD) la sua preoccupazione per l’ulteriore avanzamento del processo di approvazione di una modifica alla direttiva sull’acquisto e possesso di armi da fuoco presentata dalla Commissione europea nel novembre 2015. Il progetto di modifica, attualmente in discussione nelle commissioni del Parlamento europeo, vuole limitare radicalmente la vendita e il possesso di armi legali da parte di cittadini dell’UE, quale risposta agli attacchi terroristici dei mesi scorsi, scrive l’agenzia Tasr.

L’associazione, così come politici e associazioni simili nei paesi confinanti, sostiene che gli attacchi terroristici non sono commessi con armi detenute legalmente, e apprezza pertanto il rifiuto dei funzionari slovacchi nei confronti degli inasprimenti proposti, che «colpiscono in modo infondato onesti cittadini in nome di una presunta lotta contro il terrorismo», dice la lettera. Il divieto è diretto contro la detenzione di armi acquisite legalmente, spiega il documento, intaccanto la possibilità della protezione efficace della vita, della salute e della proprietà, e mette a rischio le industrie coinvolte nella produzione e vendita di armi da fuoco.

Una petizione lanciata in questo senso lo scorso anno dal Legis Telum ha raccolto quasi 30.000 firme. Sono 170.000 i titolari di licenze di armi da fuoco in Slovacchia.

(Red)

__
Foto: pistola CZ 75 di Česká Zbrojovka

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google