NBS: gli slovacchi si indebitano troppo velocemente

debito pubblico

Secondo un recente rapporto della Banca Centrale Slovacca (NBS), le famiglie slovacche stanno prendendo prestiti al ritmo più veloce della regione dell’Europa Centro-Orientale (CEE), un tasso in costante aumento dal 2003. In media ogni adulto slovacco aveva nel 2015 un debito verso le istituzioni finanziarie di 6.009 euro, cifra che segna il massimo storico. L’anno prima la media era pari a 5.226 euro, quasi 1000 in meno.

Il fatto è, avverte la Banca Centrale, che gli slovacchi si indebitano più velocemente con redditi che sono più bassi rispetto al resto d’Europa. Se ora gli stipendi dei debitori, che sono stati attratti dai bassi interessi garantiti dalle banche, sembrano essere in grado di sostenere ragionevolmente il pagamento delle rate nel lungo periodo, potrebbe non essere così in futuro se i tassi di interesse dovessero aumentare, dice la banca.

NBS vuole monitorare i prestiti delle banche, e regolarne la concessione attraverso un inasprimento delle condizioni, perché teme una potenziale bolla dei prezzi nei prossimi mesi che potrebbe indebolire il settore bancario e l’intera economia slovacca, scrive The Slovak Spectator. Già dal mese di marzo l’entrata in vigore di una nuova legge sui prestiti per la casa ne rende più difficile l’ottenimento in certi casi.

NBS prevede che il livello di indebitamento continuerà a salire, date le stime di tassi invariati o in calo nei prossimi quattro anni. Nel suo bollettino di aprile sui mutui ipotecari per la casa la banca indica che il valore totale di mutui forniti è arrivato a 8,6 miliardi di euro, in aumento di oltre 200 milioni (il 2,5%) solo da gennaio di quest’anno.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google