25 anni di Volkswagen in Slovacchia: 4,5 milioni di auto prodotte e investimenti per 3,4 miliardi

volkswagen-25_(vw)

Volkswagen Slovakia ha compiuto ieri 30 maggio 25 anni di attività. La più grande casa automobilistica in Slovacchia, e oggi maggiore datore di lavoro del Paese, ha celebrato l’anniversario con una cerimonia presso lo stabilimento di Devinska Nova Ves, alle spalle della capitale Bratislava, alla quale hanno partecipato diversi funzionari dello Stato, incluso il primo ministro Robert Fico.

Volkswagen ha prodotto in questo quarto di secolo su suolo slovacco oltre 4,5 milioni di veicoli suddivisi in 13 diversi modelli, e 6,8 milioni di scatole del cambio che vengono fornite a tutte le controllate del gruppo. La società è cresciuta, e cresce continuamente, ha detto il presidente della società Ralf Sacht, e con essa è cresciuto il numero di dipendenti, oggi 10.800 tra diretti e indiretti (+9% nel solo anno passato), e la produzione, che nel 2015, suo anno migliore, ha sfornato 397.458 veicoli di tre marchi (Volkswagen, Audi, Porsche), con le vendite in crescita del 17% rispetto all’esercizio precedente.

La società tedesca ha investito nello sviluppo dell’impianto slovacco 3,4 miliardi di euro, 414 dei quali nell’ultimo anno, e altri 800 milioni sono in programma nei prossimi esercizi. La produzione della società in futuro sarà «efficace, di buona qualità, flessibile e orientata al cliente», secondo le parole del responsabile del Cda per produzione e logistica Thomas Ulbrich, inaugurando ufficialmente l’avvio della produzione in serie di un nuovo modello di Up!, la piccola di casa VW.

Quello di Bratislava è uno dei più grandi e moderni impianti produttivi del gruppo di Wolfsburg. Oggi vengono prodotti qui SUV come Volkswagen Touareg, Porsche Cayenne e Audi Q7, e le piccole citycar della New Small Family, ovvero Volkswagen Up!, Seat Mii e Skoda Citigo. Nel 1991 lo stabilimento ha iniziato producendo la Passat Variant, e l’anno dopo la Golf. Nel 2010 è uscita da qui la prima vettura ibrida di serie del gruppo, la Touareg Hybrid , e sempre qui è stata prodotta dal 2013 la E-Up!, primo veicolo completamente elettrico di VW.

Il capo del governo Robert Fico ha elogiato la collaborazione venticinquennale con la società, sottolineandone l’importanza per l’economia slovacca. «Volkswagen ha un grande impatto sulla Slovacchia e l’industria slovacca», ha detto, ricordando che l’industria dell’auto rappresenta la maggior quota del Prodotto interno lordo del Paese. Il che significa, ha notato, «che un posto di lavoro su sei è nel settore metalmeccanico o nell’automotive», e ogni nuovo posto di lavoro nell’auto crea altri 2,6 o 2,7 posti di lavoro indiretti.

(La Redazione)

__
Foto VW

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google